Uganda – Secondo il rapporto dell’ONU, LRA è uno dei peggiori autori dei crimini contro i bambini

Immagine

Sabrina Carbone

Nel suo rapporto, rilasciato al Consiglio di sicurezza sulla situazione dei bambini vittime dell’Armata di resistenza del Signore(LRA), il Segretario generale, Ban Ki-moon, ha sottolineato che il gruppo armato resta uno dei peggiori autori dei crimini commessi contro i bambini. Il rapporto documenta le violenze commesse contro i bambini e le misure prese contro la minaccia che ha rappresentato LRA, nel triennio 2009-2012. Nel corso di questo periodo, almeno 591 bambini, dei quali 268 sono bambine, sono stati sequestrati e rinchiusi con la forza nei ranghi della LRA, principalmente nella Repubblica democratica del Congo(RDC), ma ugualmente nella Repubblica Centroafricana e nel Sud Sudan. “LRA continua a nuocere l’Africa centrale causando enormi sofferenze ai bambini” ha dichiarato il rappresentante speciale del Segretario generale per i bambini e i conflitti armati, Radikha Coomaraswamy, durante una conferenza stampa svolta presso la sede dell’ONU a New York. Tutte le giovani donne citate nel rapporto hanno sposato forzatamente alcuni dei combattenti del gruppo armato e quelle che sono riuscite a fuggire con i loro bambini nati dalle violenze, sono state stigmatizzate dalle loro comunità di origine. Il numero dei bambini uccisi o mutilati sembra, strano ma vero, è diminuito dopo il 2008, grazie alla presenza dei Caschi blu e delle forze di sicurezza, ma anche dopo la fuga di numerosi abitanti dalle zone dove opera LRA. “Sono incoraggiato dalla attenzione internazionale che riconosce i maneggi della LRA e le azioni intraprese contro i bambini” esprime felice Coomaraswamy. Nel rapporto, il Segretario generale ha salutato gli sforzi delle forze armate ugandesi e quelli dell’Unione africana che affrontano la minacce poste dalla LRA e offrono una protezione alle popolazioni civili. Tuttavia,il rapporto sottolinea che non possono restare impuniti i “crimini di guerra e i crimini contro l’umanità, compreso le gravi violenze sui minori”. “Sono contrario all’adozione della legge che offre una amnistia agli autori dei crimini di guerra e dei crimini contro l’umanità” ha concluso e evidenziato M.Ban Font: http://fr.allafrica.com/stories/201206070273.html

Annunci

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...