Sabrina Carbone: Morti per una giusta causa o semplicemente sfida del destino

Non si muore per una giusta causa e la lotta dei minatori o meglio la loro morte non ha portato a nulla. Sono stati uccisi e poi buttati come sacchi di spazzatura lungo la scarpata, un bambino piange, e quella foto rimarrà sempre qui nella camera cerebrale della mia mente. Si muore di morte bianca, si muore per avere un salario più decente. E’ questa la battaglia di tanti minatori che subiscono incessantemente ore e ore di lavoro, che vengono mal pagati e subiscono una mala sanità. Delle mie lacrime per una foto forse non importa a nessuno o forse sì, ma credo che a questo mondo a causa di un demanio troppo sporco e non parlo solo dei beni statali parlo del demanio culturale, morale che abbiamo perso. Parlo di verità sempre nascoste che solo i nostri colleghi reporter mettono in mostra e anche loro vengono calpestati e aggrediti. Dov’è finita la santa processione di leggi che tutelano il cittadino il lavoratore. Siamo tutti immersi nell’ombelico del mondo ma lo stiamo rovinando con queste prese di posizione e di potere. Sono morti e non torneranno dalle loro madri, mogli e figli sono morti per lottare per sanare una insana costituzione sono morti per il prossimo come Cristo fece sulla Croce. Cristo è morto per noi, ma noi questo lo abbiamo dimenticato. Troppe cose si dimenticano perchè fanno parte di un passato che noi ciechi delle nostre coscienze omettiamo ad ogni angolo della strada. Siamo ciechi e affamati, siamo i gechi e i vampiri di un società malsana. Il denaro, questo sporco e lurido denaro da cui dipende la vita, la morte e le nostre coscienze e soprattutto l’amore  è per i soldi che ci diamo tanto da fare. Non lottiamo per la vita lottiamo per la morte e questo ci deve far pensare Immagine

Annunci

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...