Togo: Nuova Legge organica della HAAC- Otto organizzazioni della stampa sono coalizzate per esigere una rilettura del testo.

Sabrina Carbone

ImmagineMalgrado la contestazione dei giornalisti, all’Assemblea Nazionale sono state adottate martedì, 12 febbraio, le modifiche alla legge organica della HAAC (Alta Autorità Audiovisuale e della Comunicazione). Una novità che rinforza i poteri di questa istituzione che regola la stampa nei confronti degli organi dei media che possono perdere le provvigioni sui loro scoop con una semplice decisione della HAAC. Riuniti mercoledì, 20 febbraio, per definire una posizione comune da adottare perchè questa legge modificata non rientri nella fase di applicazione, otto organizzazioni della stampa togolese, dopo il rifiuto “hanno convenuto di inviare una lettera comune al Presidente della Repubblica per invitarlo a impiegare le sue prerogative costituzionali allo scopo di chiedere una rilettura della nuova legge”. Allo stesso tempo nella strategia da sviluppare e la cui finalità è “la rilettura del testo adottato” hanno scritto un appello indirizzato alla stampa togolese nel suo insieme, la quale invita a prendere parte sabato, 23 febbraio 2013, a partire dalle ore 15, presso il centro Comunitario di Tokoin, alla Assemblea generale”. Una rilettura che in ogni caso è ancora possibile, dal momento che la legge da poco più di una settimana verte sulle comunicazioni elettroniche, adottate il 17 dicembre 2012, ed è passata ai deputati per una rilettura in vista di una modifica, facendo un gioco di passa mano rapidamente riuscito. In questa lotta il Consiglio Nazionale dei patroni della stampa (CONAPP), il Sindacato nazionale dei giornalisti indipendenti del Togo (SYBJIT), i Sindacati degli Agenti d’Informazione, i Tecnici e i Giornalisti degli Organi Pubblici (SAINT JOP), le Reti Africane dei Giornalisti sulla Sicurezza umana e la Pace (RAJOSEP), l’Osservatorio dei Media per la Democrazia e il Buon Governamento (OMDG), SOS Giornalisti in pericolo, Giornalisti per i Diritti dell’Uomo (JDHO), e l’Associazione dei Giornalisti Sportivi del Togo (AJST) hanno ricevuto il sostegno da parte di varie organizzazioni sorelle del mondo intero.

Annunci

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...