L’iPhone “antiproiettile” salva la vita a un soldato in Afganistan

Sabrina Carbone

Dire che l’iPhone ha cambiato per sempre la telefonia mobile non è una novità, ma dire “l’iphone mi ha cambiato la vita” è unico e insolito. Il soldato nordamericano, Joel Stubleski, è in debito con il suo iPhone che ha cercato di frenare e deviare una pallottola che era diretta all’arteria femorale della sua gamba sinistra, che, attraversandola significava morte sicura. Il 14 maggio del 2012, il giovane Stubleski, era nella zona est dell’Afganistan pronto a ritornare negli Stati Uniti, ma la sua base militare aveva subito una imboscata da parte dei talebani. Durante i bombardamenti aveva sentito una forte puntura e un calore al muscolo sinistro. “Subito sono caduto al suolo e non riuscivo a camminare” ha raccontato. I suoi compagni, hanno cercato di metterlo al riparo durante il combattimento per metterlo sull’elicottero. Per verificare la gravità della ferita, i dottori hanno rotto una parte del pantalone e hanno trovato il suo iPhone con il foro del proiettile. I medici che erano in attesa erano rimasti paralizzati e mi hanno detto: “Questa è la cosa più incredibile che abbiamo mai visto”. L’équipe medica ha raccontato al fortunato militare che se non era per il suo cellulare che portava con sè la pallottola andava direttamente a rompere la sua arteria femorale. Stubleski attualmente vive in Alaska, e nonostante sono passati 9 mesi dall’attacco, ancora oggi ha dolori alla gamba e a causa della ferita non riesce a correre e a praticare lo skate. A 22 anni ha già vissuto una delle esperienze più estreme che un essere umano può affrontare, ma ha assicurato che cerca di non ricordare il brutto della guerra e con le sue nuove amicizie scherza dicendo che devono rimpiazzare i giubbetti salvavita con l’iPads. Un altro dei motivi che lo rende contento è che ha già un nuovo iPhone5 con una carcassa speciale che ” ricorda” il suo vecchio iPhone4. Ciao Joe!ImmagineImmagineImmagine

Annunci

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...