ACNUR lancia l’allerta per la mancanza di fondi per l’assistenza ai rifugiati siriani

Sabrina Carbone

15 marzo 2013

L’alto delegato delle Nazioni Unite per i Rifugiati ha reiterato oggi il suo appello ai Governi di creare un fondo speciale per appoggiare i rifugiati siriani e i Paesi che offrono loro ospitalità. Antonio Guterres ha avvisato durante una conferenza stampa celebrata a Beirut che se i soccorsi non sono disponibili nell’immediato, possono essere negati gli aiuti alle persone che sono in uno stato di estrema necessità. Guterres ha indicato che la fenditura esistente tra le necessità e le risorse disponibili è ogni volta sempre maggiore e ha dichiarato che queste carenze non possono essere, risolte con i fondi disponibili per gli aiuti umanitari. L’alto delegato ha specificato che sono richiesti 700 milioni di dollari dei quali le organizzazioni umanitarie hanno ricevuto solo il 30% per coprire le necessità basiche di oltre un milione di rifugiati. Guterres ha rimarcato che il mondo è testimone di una tragedia umanitaria, e allo stesso tempo la situazione rappresenta una minaccia per la pace e la sicurezza internazionale.
03-15-2013syriarefugees

Annunci

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...