Amnesty International presenta il Film per il cambiamento – Rebelle

Sabrina Carbone

rebelle-posterDa qualche parte nell’Africa sub-sahariana, Komona una ragazza di quattordici anni racconta al suo bambino non ancora nato e che sta crescendo dentro di lei la storia della sua vita da quando è stata in guerra. Tutto è iniziato quando è stata rapita dall’esercito ribelle, all’età di 12 anni. La storia continua Komona, viene perseguitata da visioni premonitrici in questo accorato, toccante ritratto di una bambina soldato, del regista canadese Kim Nguyen. Rebelle (War Witch) è il vincitore di 10 premi nel 2013 Screen Awards canadesi, come miglior Film, miglior Regia, miglior Attrice e Attore non Protagonista. La proiezione sarà seguita da una sessione Q & A incentrata sulle questioni endemiche legate alla violenza contro le donne, sia in Canada che all’estero. Amnesty International sarà a disposizione per fornire ulteriori informazioni sulle questioni sollevate dal film e per fornire le opportunità per agire. “Questo è un film eccezionale che affronta il grave problema dei bambini soldato e la storia profondamente avvincente di una giovane che lotta contro gli ostacoli impossibili”, ha dichiarato Elena Dumitru, organizzatrice del Film di Amnesty International per il cambiamento

Annunci

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...