Barack Obama è arrivato a Israele

Sabrina Carbone

Il Presidente degli Stati Uniti, Barack Obama è arrivato mercoledì, 21 marzo, a Tel-Aviv, è la sua prima visita a Israele dopo il suo ingresso al potere nel 2009. Il processo di pace tra Israele e la Palestina è a un punto morto. Barack Obama è il quinto Presidente americano che visita Israele. La sua visita è l’ottavo viaggio ufficiale di un Presidente americano: Richard Nixon è stato il primo a visitare Israele nel 1974, alcune settimane prima delle sue dimissioni. Jimmy Carter era andato in visita nel 1979 allo scopo di finalizzare l’accordo di pace tra Israele e l’Egitto. Bill Clinton era andato in visita in questo Stato per 4 volte, dei quali tre durante il suo primo mandato. George W. Bush era andato 2 volte nel 2008, alla fine del suo secondo mandato. Obama è arrivato nelle terre palestinesi, e visiterà Ramallah e Bethlemme. Prima di lui Bill Clinton è stato il solo Presidente americano a essere andato nei territori palestinesi. Oggi Barack Obama ha salutato il nuovo Governo israeliano che lo ha aspettato al gran completo all’aeroporto, Ben Gourion, di Tel-Aviv.
Barack Obama ha fatto una lunga sosta all’aeroporto e ha scambiato qualche parola con Yair Lapid, il nuovo Ministro delle Finanze, e Tzipi Livni, incaricato della giustizia, e anche dei negoziati con i palestinesi. I rappresentanti religiosi, cristiani, ebrei e musulmani sono andati ad accogliere Barack Obama al suo arrivo.

 Immagine

Annunci

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...