Torre Eiffel evacuata dopo una allerta bomba

images (1)

Sabrina Carbone

Secondo leparisien.fr e lexpress.fr, La Torre Eiffel è stata completamente evacuata ieri sabato, 30 marzo, dopo un allarme bomba. In seguito a una telefonata anonima proveniente da una cabina telefonica di periferia al numero 17 della Polizia pronto intervento, è stato deciso di evacuare il monumento e le sue prossimità alle ore 19.30, hanno dichiarato fonti vicine alla polizia parigina.
Un’ora dopo, circa 1.500 visitatori e gli stessi impiegati sono stati fatti uscire mantenendo la calma. Secondo lexpress.fr, l’attentato era stato annunciato per le 20.30. Un team di cinofili ha circondato e ispezionato il celebre monumento alla ricerca di eventuali esplosivi. Questa esplorazione è durata diverse ore. Alle 20.30, le Forze della Polizia non erano ancora in grado di dichiarare se la Torre Eiffel poteva essere riaperta nella serata, aggiunge leparisien.fr. A settembre del 2010, la Torre Eiffel era stata già evacuata, come anche i Champ de Mars e la stazione RER Saint-Michel, in seguito a delle allerte simili. All’epoca, la minaccia era stata presa sul serio in virtù della prossimità del nono anniversario degli attentati dell’11 settembre del 2001, e all’adozione definitiva della Legge che vieta l’uso del velo integrale negli spazi pubblici.

Annunci

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...