Repubblica Centrafricana: L’ONU chiede 152 milioni di dollari per gli aiuti umanitari

Sabrina Carbonebririd

12-10-2013Bangui_CARLa violenza nella Repubblica centro Africana obbliga ogni giorno sempre più persone a lasciare le loro case, a causa di tutto ciò le Nazioni Unite hanno richiesto oggi alla comunità internazionale dei donatori 152 milioni di dollari allo scopo di aiutare nei prossimi tre mesi la popolazione degli sfollati in questo paese. L’Ufficio delle Nazioni Unite per il Coordinamento degli Affari Umanitari (OCHA) ha riferito che il numero degli sfollati nella capitale Bangui è cresciuto nelle ultime due settimane e ha già superato le 370.000 persone. Le agenzie umanitarie stimano che quasi un terzo di loro hanno cercato rifugio presso l’aeroporto e si cerca in qualche modo di fornire cure mediche e altra assistenza a queste persone. Il World Food Programme (WFP) ha distribuito 555 tonnellate di cibo a oltre 133.000 residenti di Bangui e ha fornito cibo anche a altre migliaia di persone nelle città di Bossangoa e Bouar. Elisabeth Byrs, portavoce del WFP a Ginevra, ha reso noto che l’agenzia sta espandendo le sue operazioni per aiutare 1,2 milioni di persone nei prossimi otto mesi. “Esortiamo le parti coinvolte in questo conflitto a garantire al personale umanitario un accesso sicuro. Il PAM è neutrale e provvede a fornire assistenza a seconda dei bisogni”, ha continuato Byrs, aggiungendo che nella Repubblica Centro Africana oltre il 30% delle famiglie non ha una alimentazione di base. La OCHA ha stimato che 800.000 è il numero degli sfollati nel paese e calcola che circa due milioni di loro hanno bisogno di aiuto per sopravvivere.link aiuo

Source: un.org

Annunci

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...