Lo Stato islamico in Iraq e il Levante rivendicano l’attentato di Beirut contro Hezbollah

Sabrina Carbonebririd

Lo Stato Islamico in Iraq e il Levante, un affiliato di al-Qaeda in Iraq e in Siria, che recentemente ha preso la città di Falluja, a 60 km da Baghdad, hanno rivendicato Sabato, 4 gennaio, l’attacco suicida di Giovedì avvenuto nei sobborghi meridionali di Beirut, in Libano contro il movimento sciita di Hezbollah. Un atto che ha ucciso quattro persone. Il primo a scoprire la rivendicazione da parte di al-Qaeda per l’attentato nella periferia sud di Beirut, avvenuto Giovedì, è stato il centro statunitense di monitoraggio dei siti web islamisti, SiTE. Lo Stato Islamico in Iraq e il Levante, un ramo di al-Qaeda in Iraq e in Siria avocano a loro la responsabilità di questo attacco suicida cita un comunicato pubblicato sul suo sito web. Il testo poi postato su Twitter designa gli sciiti come “Rafidah”, un vocabolo usato dagli estremisti sunniti per denigrare questa comunità. Lo Stato islamico afferma anche che sono ” riusciti a penetrare nel sistema di sicurezza del partito del diavolo”, in riferimento a Hezbollah, che in arabo significa “partito di Dio”, e ha colpito i suoi capisaldi nel cuore del quadrato della sicurezza. Il gruppo estremista sunnita ha promesso che “un prezzo pesante sarà pagato da questi vili criminali”. Tuttavia la dichiarazione non menziona il nome del kamikaze che che è stato comunque identificato dagli investigatori libanesi, il cui nome è Qutaiba Mohamad al-Satem, un giovane estremista sunnita del nord del Libano. Il suo corpo, o ciò che resta di esso, è stato consegnato alla sua famiglia questo Sabato, 4 gennaio. Le sue spoglie sono state accolte sparando dei tiri in aria a Tripoli, causando notevoli tensioni tra i quartieri sunniti e alawiti della città, tra i quali c’è stato uno scambio di raffiche con armi automatiche, e lanci di granate.link aiuo

Source:rfi.fr

Annunci

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...