Il gattino lanciato contro un muro a Marsiglia è vivo

Sabrina Carbonebririd

4358160_3_be87_extrait-de-la-video-litigieuse-ou-le-petit_723121fbf7ba56dde6ea9582da6ae7c0Il video pubblicato su internet da Farid de la Morlette aveva indignato e indigna ancora l’opinione pubblica. Nella riproduzione del video l’autore di questo atto sferrato contro un tenero felino di appena cinque mesi, lanciava quest’ultimo contro un muro. Dopo una denuncia della ‘Fondazione Brigitte Bardot’ per questo “gesto di crudeltà e grave sevizia” contro un animale (un reato punibile con una reclusione di due anni e un’ammenda di 30.000 euro), la mobilitazione del Forum americano 4cani, e la creazione di una petizione che ha raccolto oltre mille firme contro l’autore del gesto, quest’ultimo è stato messo sotto custodia cautelare a Marsiglia, Venerdì, 31 gennaio. Ma non è finita, il gatto torturato da “Farid de la Morlette” è vivo.6903695-video-le-chat-torture-retrouve-vivant-mais-mal-en-point La proprietaria del piccolo felino ricordiamo di cinque mesi, violentemente maltrattato, ha recuperato il suo animale questo sabato, 1° febbraio. “E’ un amore di animale, quando è stato ritrovato era davvero messo male”, racconta Majiid la proprietaria al quotidiano “Parisien”. Il gattino la cui proprietaria vive nella città di Maurelette, lo ha portato subito dal veterinario SPCA di Marsiglia, il quale ha pubblicato un video che rassicura che l’animale, nonostante lo choc e le fratture è vivo. Il dovere di noi giornalisti è informare, sensibilizzare e tanto altro. E’ da vigliacchi prendersela con gli animali, soprattutto perchè sono completamente indifesi. Ed è una oscenità mettere un gatto in croce e esporlo al pubblico durante le proteste anticristiane,1796522_10151995116474011_1006105474_n ed è una oscenità continuare a sapere che ancora oggi i cani vengono per le scommesse clandestine, e che i gatti vengono scuoiati vivi, e tante altre macabre realtà. Spero che siano casi isolati e non recidivi.

Source: tempsreel

Annunci

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...