“Più di 1.500 bambini palestinesi sono stati uccisi dall’esercito israeliano a partire dal 2000”

Sabrina Carbonebririd

Più di 1.500 bambini palestinesi sono stati uccisi dalle forze israeliane a partire dal 2000, ha dichiarato il Ministro degli Affari sociali dell’autorità palestinese, Kamal Sharafi, nel suo discorso tenuto Sabato, 5 aprile, consacrato al giorno dei bambini palestinesi. Inoltre 1.520 bambini sono stati uccisi, altri 6.000 sono rimasti feriti e 10.000 sono stati arrestati, 200 dei quali risiedono nelle carceri israeliane, cita l’agenzia di stampa palestinese Maan a Sharafi. “La protezione e il sostegno ai bambini deve essere una responsabilità nazionale”, ha continuato Sharafi, sollecitando l’Autorità palestinese ad approvare una legge per la tutela dei minori. La comunità internazionale ha ripetutamente criticato Israele per il maltrattamento dei minori palestinesi. Nel marzo 2013, una relazione del Fondo delle Nazioni Unite per l’infanzia (UNICEF) aveva concluso che i bambini palestinesi detenuti dall’esercito israeliano in Cisgiordania sono “sistematicamente” maltrattati, violando il diritto internazionale. Ogni anno, circa 700 bambini palestinesi di età compresa tra i, 12 e i 17 anni sono arrestati, interrogati e imprigionati dall’esercito israeliano, dalla polizia e dagli agenti della sicurezza, informa il documento ufficiale dell’UNICEF. Secondo il rapporto, l’abuso spesso inizia al momento dell’arresto, quando i bambini vengono svegliati dai soldati armati e vengono poi presi e portati con la forza, legati e bendati nei centri di interrogatorio affrontando uno stato di paura estrema e privati del sonno.

Source:actualidad.rt

Annunci

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...