Prestigiosa scoperta a Teotihuacan

Sabrina Carbone

Queste statuette vecchie 2000 anni sono state scoperte sotto la piramide “del serpente a piume”, il monumento del I secolo della nostra era dedicato a Quetzalcoatl,  la divinità protettrice di Teotihuacan nella zona centrale del Messico. La scoperta di queste due sculture incredibilmente vecchie di quasi due millenni è stata fatta di recente a 18 metri di profondità nel tunnel incoronato della piramide del serpente a piume, – el Serpiente emplumado.Teotihuacan

INFRAMONDO

Per accedere all’inframondo, la regione incoronata dei morti,  è stato necessario scendere nelle viscere del serpente a piume, a 15 metri sotto terra, ed attraversare questo tunnel sigillato da 1800 anni. Centinaia di tonnellate di terra e di blocchi di pietra sono stati estratti a partire dal 2009, data che consacra l’inizio dei lavori. Bisogna percorrere 103 metri di questi viscere sotterranee, sostenute attraverso una miniera, per arrivare a tre camere enigmatiche messe appena sotto l’asse della piramide. “I costruttori di Teotihuacan hanno scavato fino al livello della falda freatica per ricreare i fiumi del mondo sotterraneo”, ha spiegato Sergio Gomez un ricercatore. Situato a 2000 mt. di altitudine a nord del Messico, Teotihuacan è un luogo classificato patrimonio mondiale, ed è la più grande metropoli dell’America precolombiana, sviluppata tra il I secolo avanti Cristo e il VII secolo della nostra era, che corrisponde alla data del suo abbandono che tutt’oggi rimane inspiegato. Alcuni legami con Tikal in Guatemala, o Copan in Honduras, testimoniano il potere immenso che deteneva questa città. Tre piramidi colossali sono visibili: quella del sole, della luna e del serpente a piume. Sempre secondo Sergio Gomez e Julie Gazzola che hanno iniziato a studiare insieme quest’area dal 2003, la cittadella nel cuore della quale è sita la piramide del serpente a piume è stata il centro del potere politico dei signori di Teotihuacan.

Acquista qui le marmellate di SEBAL fatte in casa

Acquista qui calzature cucite a mano IX RE

Segui SEBAL anche sulla sua pagina ufficiale Facebook

Annunci