Classifica 2015 delle auto più economiche

Sabrina Carbone ha tradotto per SEBAL questo articolo fonte: L’internaute

les-voitures-les-plus-economiques-le-classement-2015Una lista di 30 automobili che hanno dei costi meno cari in proporzione al loro utilizzo nel 2015, è stata stilata in base all’indicatore PRK, o prezzo di realizzo chilometrico, calcolato da un anno fino a tre anni. Questi dati, forniti da Argus, hanno permesso di stabilire un podio per dieci categorie diverse di veicoli. Il prezzo è uno dei primi criteri di acquisto di un’automobile ma questa indicazione non dice tutto sul bilancio che occorrerà dedicare, successivamente, al veicolo. Il suo valore di rivendita, il suo consumo e la sua manutenzione sono altri fattori che possono trasformare un’occasione, al momento della vendita, in fonte di pesanti e impreviste spese nel corso degli anni per il proprietario. Occorre infatti tenere conto del costo d’acquisto e del costo d’impiego. Esiste un indicatore che mixa questi due valori per dare un’idea precisa del costo reale da sostenere per l’auto nel corso degli anni, ed è il PRK, o prezzo di realizzo chilometrico, che indica in euro quanto spendete realmente per ogni chilometro percorso. Il PRK tiene conto di numerosi fattori tra questi la durata di utilizzo del veicolo, il suo consumo, il prezzo del carburante, quello dell’assicurazione, la sua manutenzione, e la sua alimentazione. I nostri colleghi di Argus si sono impegnati a pubblicare ogni anno il PRK di tutti i modelli venduti sul mercato francese.

Abbiamo esaminato minuziosamente le loro cifre per l’anno 2015 per rivelarvi la classifica delle 30 automobili più economiche del mercato, in base a quasi dieci categorie come le auto per uso urbano, le compatte, i SUV urbani, la berlina, e le monospazio. Forniamo per ogni modello due PRK diversi, per tenere conto di due situazioni che sono tra le più ricorrenti per gli automobilisti: il PRK di un anno su 10.000 chilometri e quello di tre anni su 15.000 chilometri. Se cercate un’automobile realmente economica, è nella nostra classifica.

Come promemoria ricordiamo che in generale nel 2014:
N°1: Dacia Duster: 0,48 euro per km il 1° anno, 0,29 euro per km il 3° anno
N°2: Dacia Logan: 0,50 euro per km il 1° anno, 0,28 euro per km il 3° anno
N°3: Dacia Sandero: 0,50 euro per km il 1° anno, 0,30 euro per km il 3° anno
N°4: Fiat Panda: 0,54 euro per km il 1° anno, 0,28 euro per km il 3° anno
N°5: Suzuki Alto: 0,54 euro per km il 1° anno, 0,27 euro per km il 3° anno.

Annunci