Portogallo, i 15 posti che bisogna assolutamente vedere

Traduzione a cura di Dott.ssa Sabrina Carbone per SEBAL company professional translation centre fonte Huffpostmaghreb

Portogallo6

Questo slideshow richiede JavaScript.

Se avete scelto il Portogallo come prossima destinazione per le vacanze, una ragione deve pur esserci! Infatti il paese abbonda di paesaggi da mozzafiato e possiede anche alcuni monumenti inevitabili religiosi e storici che abbiamo deciso di elencare qui per aiutarvi a conoscerli in occasione della vostra scoperta del Portogallo.

Palazzo nazionale de Pena (Sintra)

Circondato da uno scrigno immenso di verde, il palazzo de Pena si trova a quasi trenta chilometri a ovest di Lisbona ed è una tappa inevitabile durante il vostro soggiorno. Ci si può arrivare in treno a un prezzo contenuto. È un vero mix di stili architettonici e di colori, dal gotico al barocco passando dallo stile manuelino, (tardo gotico portoghese) a quello moresco.

Monastero dei Geronimiti (Lisbona)

Altro monumento di stile manuelino, è il grande monastero di San Geronimo. Le volte della chiesa Santa Maria sono impressionanti ed è la necropoli di molti re portoghesi del XV secolo. Il monastero dei Geronimiti include anche il Museo della marina e un Museo archeologico.

L’isola di Madeira

Potete anche scegliere di partire alla scoperta dell’isola vulcanica di Madeira il suo clima tropicale e una flora incredibile. Tra i luoghi da vedere: la Ponta de São Lourenço, Funchal e il suo giardino botanico, l’isola di Porto Santo, le scogliere e numerosi altri punti da vedere…

Parco naturale Do Douro

Il parco naturale Do Douro si trova tutto a nord-est del Portogallo alla frontiera con la Spagna. Dopo avere visitato Miranda do Douro, andate sulle scogliere per ammirare questi paesaggi incredibili. Potete anche optare per una crociera sul fiume. Questa regione fa parte delle zone protette del Portogallo ed è possibile anche vedere numerosi e grandi volatili.

Cabo de São Vicente (Sagres)

La regione di Algarve zona sud del Portogallo è considerata per i suoi castelli, i suoi siti romani ma anche per le sue scogliere. La regione di Algarve nel sud del Portogallo è considerata per i suoi castelli, i suoi siti romani ma anche per le sue scogliere. Il Cabo de São Vicente (Sagres)ha un faro e un monastero, e si possono anche vedere intorno alcuni menhir. È una riserva naturale incredibile, con delfini o anche balene.

Palácio da Regaleira (Sintra)

Se avete l’occasione di andare a Sintra per il Palácio da Regaleira, non dimenticate di vedere altri monumenti come il Palácio da Regaleira. Il dominio si estende su quattro ettari. Si può vedere un pozzo iniziatico enorme e numerosi riferimenti ai franco-massoni. Occorrono circa 3 ore per visitare tutto.

Ponta da Piedade (Lagos)

Ponta da Piedade non è molto lontano da Cabo de São Vicente, è un altro punto di Algarve nel sud. Una piccola scala conduce a questo posto magico circondato da rocce, e potete scegliere di prendere una delle barche per fare una passeggiata attorno alle scogliere. È un luogo molto frequentato per la sua bellezza, andate in un periodo fuori stagione se ve lo volete godere al massimo.

Torre di Belém (Lisbona)

Simbolo della capitale portoghese, la Torre di Belém è circondata dal Tago. La sua costruzione risale al XVI secolo ma è stata rimossa dopo il terremoto del 1755. Porta d’entrata della città grazie alla sua posizione e allo stesso tempo difesa di Lisbona, è diventata il monumento nazionale del XX secolo. E’ possibile visitarla e offre una vista dall’alto dei luoghi circostanti imprendibile.

Santuario de Bom Jesus Do Monte (Braga)

Una impressionante scalinata detta ”via sacra” condurrà fino alla parte più alta del Santuario de Bom Jesus Do Monte. Circondata da una foresta, la chiesa è stata costruita nel XVIII secolo e i lavori sono durati decine di anni. La visita può essere fatta o attraverso la scalinata per i più coraggiosi o prendendo la funiculare.

Il Tempio di Diana (Evora)

E’ possibile vedere tempi di questo tipo in Italia, ma il Portogallo gode anche di alcune vestigia romane interessanti da vedere come il tempio di Diana situato a Evora. Non bisogna dimenticare la casa quadrata di Nimes per esempio, anche se oggi restano soltanto una decina di colonne.

Monastero di Alcobaça

Facendo parte delle 7 meraviglie del Portogallo come la Torre di Belém o anche il Monastero dei Geronimiti di Lisbona, il monastero di Alcobaça è una bella rappresentazione dell’arte gotica dell’epoca cistercense. E’ stato costruito nel XII secolo su ordine del re Alfonso I e ci sono anche alcune tombe reali, in particolare quella dei coniugi e dei figli della famiglia.

Parco nazionale Peneda-Gerês

Il parco nazionale di Peneda Gerês si trova tutto a nord-ovest del paese, a meno di un’ora da Braga e si estende su oltre 72.000 ettari. Riconosciuto come parco nazionale negli anni 70, il parco di Penesa Gerês possiede molti posti da vedere: castelli, dolmens, vie romane o anche paesaggi splendidi con cascate e gole.

Castello di Guimarães

E’ un castello molto noto in Portogallo, in particolare a seguito della battaglia di São Mamede che è stata svolta in parte qui. Il castello che data decimo secolo si visita gratuitamente tutto l’anno, mentre per entrare al torrione si paga. Il  Castello di Guimarães fa parte dei più bei castelli del Portogallo, ed è inevitabile durante il vostro soggiorno nel nord del Portogallo.

Convento di Cristo (Tomar)

Avrete capito scorrendo la nostra lista, che molti dei luoghi storici sono in particolare religiosi come è il caso del Convento di Cristo a Tomar. Inizialmente dei templari poi dei cavalieri dell’ordine di Cristo, questa fortezza è un buon esempio di architettura multipla, c’è dunque il gotico, il manuelino e anche il romanico.

Cais Da Ribeira (Porto)

Ribeira è una delle zone da non perdere durante la vostra visita a Porto. Sui marciapiedi del Duero, potrete passeggiare e approfittare dell’incanto del vecchio porto e delle barche. La zona storica di Porto è Cais da Ribeira, altrimenti detto i marciapiedi del fiume Duero, una passeggiata da fare per conoscere Porto. Se volete vedere ancora di più, potete trovare la lista completa dei 25 posti da visitare in Portogallo su monnuage. Buone vacanze!

Annunci