I misteriosi alberi dell’Ecuador che camminano

Traduzione a cura di Dott.ssa Sabrina Carbone per SEBAL company fonte ABC

a00

Nella riserva della biosfera dell’Unesco, Sumaco a circa 100 chilometri a sud di Quito, capitale dell’Ecuador c’è un paesaggio da sogno. E’ una bella foresta che conserva una specie unica: palme che camminano. Come ha spiegato la BBC, questi alberi si muovono attraverso la foresta man mano che prendono forma nuove rotte e si risistemano gradualmente, addirittura in alcuni casi anche due o tre centimetri al giorno.

Una crescita che arriva fino a 20 metri

”Man mano che il suolo viene eroso, le palme gettano nuove radici, dando luogo a nuove piante, grandi e solide, che arrivano anche fino a 20 metri”, ha spiegato alla BBC, Peter Vrsansky, dell’Istituto di Scienze della Terra dell’Accademia slovacca di Scienze. La caratteristica delle radici di questa palma è che non sono completamente sotto terra, ma cominciano all’altezza del suolo. Le radici cambiano lentamente posizione, e vanno alla ricerca del sole. Il movimento si genera facendo crescere più radici dalla parte dove c’è più sole, o dove il terreno gode di condizioni migliori, mentre lascia seccare quelle del lato opposto. Tutto questo processo, può richiedere un paio di anni.

Annunci

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...