6.800 unità abitative sono rimaste senza luce in Quebec e nell’Ontario

Traduzione a cura di Dott.ssa Sabrina Carbone per SEBAL company fonte Radio Canada

PC_151224_jg84w_arbre-vent-pannes_sn635

La maggior parte dei clienti della Idro-Quebec sono stati colpiti da un guasto all’impianto elettrico, tra questi alcuni sono rimasti senza luce dalle ore dodici di giovedì, 23 dicembre, e riavranno la corrente entro oggi sabato, 26 dicembre. Questo sabato mattina, circa 3000 utenti della Idro-Quebec non avevano ancora l’elettricità, la maggior parte di loro vive a Abitibi-Témiscamingue e nella regione dei monti Laurentidi. Il fornitore di energia elettrica del Quebec calcola che più del 95% delle unità abitative sono rimaste senza servizio a causa del blackout ma avranno nuovamente accesso al servizio di energia elettrica. Anche nell’Ontario, circa 3790 clienti della Idro One sono rimasti senza elettricità. I guasti sono attribuibili a rotture causate dai forti venti di giovedì, hanno indicato le due società di Stato.

La società Idro-Quebec conferma che i clienti privi di elettricità a Abitibi-Témiscamingue nel tardo pomeriggio di venerdì erano ancora 5.500. Ieri (24 dicembre), i venti, registrati nella regione, avevano una velocità di 80 km/h e hanno causato numerosi guasti di corrente. Idro-Quebec ha registrato 98 guasti questa mattina, e la maggior parte sono stati riscontrati nella regione di Abitibi. Secondo Richard Simard, il consigliere incaricato delle relazioni con l’ambiente presso la direzione regionale La grande riviera, alcuni gruppi stanno lavorando sul posto affinchè la situazione torni normale. Idro-Quebec ha confermato che erano 5.500 i clienti che ancora non avevano l’elettricità a Abitibi-Témiscamingue nel tardo pomeriggio di venerdì.
Ieri, (24 dicembre) la velocità dei venti, registrati nella regione, era arrivata fino a 80 km/h e ha causato numerosi guasti alla corrente elettrica. Idro-Quebec ha registrato 98 guasti questa mattina, la maggior parte nella regione di Abitibi.
.

Annunci