Indetta una manifestazione nella metro di Valencia senza portare gonna o pantaloni e diffondere le foto su Istangram

Traduzione a cura di Dott.ssa Sabrina Carbone per SEBAL company fonte ABC esp

a0

”Valencia No pants Subway Ride 2016”. Sotto questo slogan, domenica scorsa nella metro di Valencia è stato sponsorizzato un evento con il quale il pubblico veniva invitato a prendere il mezzo di trasporto pubblico senza portare i pantaloni e la gonna e a diffondere le foto su Instagram. La manifestazione è stata promossa sui social network e consisteva, in un raduno, domenica scorsa, alle ore 19 di sera, alla stazione della metropolitana di Colón, situata in pieno centro della capitale del fiume Turia. La manifestazione era indirizzata ”alle persone disposte a togliersi i pantaloni o la gonna”. I suoi organizzatori sostengono che hanno avvisato delle loro intenzioni i responsabili delle ferrovie della Generalitat di Valencia. Il comunicato specificava anche che i ragazzi dovevano portare ”boxer larghi o aderenti, poiché “non sono ammessi né il costume da bagno né il pantaloncino sportivo”. Durante il percorso in metro i partecipanti non hanno potuto scattare fotografie o registrare video. I partecipanti sono stati invitati ”ad agire con naturalezza. Leggi un libro, ascolta della musica, fai le parole incrociate, parla con la gente e con i partecipanti”. Le immagini scattate in strada, e dopo il tragitto in metro, saranno diffuse su Instagram sotto lo slogan #nopantsvalencia2016. Fino alla data prevista solo in cento hanno chiesto di assistere alla manifestazione su ventisette persone che invece avevano già confermato la loro presenza.

Annunci