Texas, una donna di 53 anni partorisce sua nipote

Traduzione di Dott.ssa Sabrina Carbone per SEBAL company fonte ABC esp

http://www.abc.es/internacional/abci-asombroso-caso-abuela-dado-4690799546001-20160108092000_video.html

Kelly McKissack e suo marito Aaron hanno lottato per tre anni per avere un figlio. Tuttavia, i loro tentativi finivano sempre in frustrazione e lacrime. Kelly ha subito tre aborti spontanei e lo stato anemico di entrambi è deteriorato con il passare del tempo ed erano sempre più consapevoli che sarebbe stato ”impossibile” mettere al mondo un bambino. Per questo motivo Tracey Thompson ha voluto aiutare sua figlia a diventare madre. E ”l’esperimento” con quattro embrioni della coppia ha avuto un esito felice. Mercoledì scorso nasceva nel centro medico di Plano, nello Stato del Texas, una neonata che pesava alla nascita circa tre chili e con un perfetto stato di salute, come la donna di 54 anni. Il nome della bambina, Kelcey, non è casuale, poiché è il frutto della combinazione dei nomi della nonna e della mamma. ”È stata una benedizione poter fare questo per mia figlia”, ha garantito Tracey. ”Sette anni fa la donna era entrata in menopausa, ma ha conservato uno stato di salute eccellente”, ha indicato l’ospedale dove la donna ha partorito. ”L’età, in sè, è generalmente un fattore che ostacola il parto e la maternità supplente. Tuttavia, gli sviluppi medici nella tecnologia di riproduzione assistita possono permettere questa operazione in una tappa tardiva, purché ci sia un controllo accurato”. Sia la coppia che la nonna sono entusiasti per l’arrivo di Kelcey. ”Mia figlia mi aveva già parlato di questa possibilità quando era adolescente. Mi aveva chiesto: ”Mamma, se non posso avere uno bebé, potresti farlo tu?”. ”Certo, gli avevo risposto”. ”E’ una cosa molto forte, non credo che ci sia molta gente capace di fare ciò che ha fatto lei”, ha elogiato sua figlia. ”Quando Kelcey sarà più grande, vogliamo che sappia come è avvenuto tutto ciò. Deve sapere quanto sia stata speciale la sua nascita per entrambe”.

Annunci